pianificazione del layout aziendale

 

Nella creazione di un nuovo layout non è sufficiente far stare all'interno degli spazi presenti macchinari e scaffalature; è doveroso disporre il tutto in modo armonioso, nel rispetto dei flussi di lavorazione e in modo da facilitare e snellire il lavoro degli operatori, guadagnando sia in efficacia che efficienza.

Le fasi di lavoro del factory planning

 

1) Analisi dei processi attuali per individuare eventuali punti deboli nella strategia di gestione o nei processi interni

2) Analisi dei dati per quantificare le quantità e le caratteristiche delle merci da processare

3) Ottimizzazione del sistema di gestione della produzione per eliminare i punti deboli individuati

4) Creazione di uno o più scenari futuri per definire le quantità da processare, le attrezzature necessarie, i vincoli da rispettare, ecc. (per il periodo a medio-lungo termine)

5) Analisi costi-benefici di ogni alternativa proposta, comparazione delle possibili soluzioni e scelta della soluzione ideale

6) Pianificazione dettagliata della soluzione ideale, creazione di eventuali capitolati tecnici per l’acquisto delle attrezzature

 

7) Supporto al cliente durante l’implementazione della soluzione sviluppata